Crea sito

Giovedì 19 Luglio

Roberto Farnesi

Roberto Farnesi nasce il 19 luglio del 1969 a Navacchio, in provincia di Pisa. Trasferitosi a Firenze, frequenta la scuola di cinema "Immagina", e nel 1994 debutta come attore di fotoromanzi per le riviste "Grand Hotel" e "Lancio". Nel 1996 esordisce al cinema nel film di Roberto Rocco "Una donna in fuga", mentre due anni più tardi trova il suo primo ruolo da protagonista: è Mr. Aloisi nella pellicola di Giuseppe Ferlito "Femmina", al fianco di Monica Guerritore. Dopo un cameo nella commedia di Neri Parenti "Paparazzi", Roberto Farnesi viene diretto da Franco Zeffirelli in "Un tè con Mussolini", ed è protagonista di "Italian gigolò", di Ninì Grassia. Dopo aver fatto parte del cast de "Le sciamane", di Anne Riitta Ciccone, si dedica prevalentemente alla televisione: è il commissario Sepe nella miniserie di Raidue "Turbo", diretta da Antonio Bonifacio, e, a partire dal 2001, veste i panni di Giuliano Corsini nella soap opera di Canale 5 "Centovetrine". Sempre sulla rete ammiraglia Mediaset, tra il 2003 e il 2005 è Luigi Testa nella fiction "Carabinieri". Si conferma un volto Mediaset anche nel 2012, vestendo i panni di Alessandro Monforte nella fiction campione di ascolti "Le tre rose di Eva", che viene confermata per una seconda stagione l'anno successivo. A ottobre del 2013, dopo aver reso pubblica la sua storia d'amore con la ventunenne Rausy Giangaré Parkin (di ventitré anni più giovane di lui), entra nella rosa di concorrenti di "Ballando con le stelle", il programma dedicato alla danza condotto da Milly Carlucci il sabato sera su Raiuno: balla al fianco di Samanta Togni.

UNA SUA FRASE
"In Italia si tende a mettere le etichette: "Quello ha funzionato in questa cosa e allora va bene così". Invece io credo di avere altre corde."