Crea sito

Percorso

Sei qui: Home Almanacco di Lilith Personaggio famoso nato oggi Giovedì 7 Maggio- 1

Giovedì 7 Maggio- 1

Barbara d'Urso

Barbara d'Urso

Barbara D'Urso nasce a Napoli il 7 maggio 1957. Debutta in tv a soli 20 anni a TeleMilano conducendo Goal, programma quotidiano, in diretta, insieme a Diego Abatantuono, Teo Teocoli e Massimo Boldi. Nel 1979 conduce il programma "Che combinazione", in onda su Raidue. Viene notata da Pippo Baudo che nel 1980 la vuole per affiancarlo in "Domenica in".
Sempre nel 1980 arriva il debutto come attrice: Luigi Perelli la sceglie per la fiction "La casa rossa" (con Alida Valli), in onda su Raiuno. L'anno seguente è tra i protagonisti della serie tv "Delitto in via Teulada"; conduce inoltre per tre mesi "Fresco Fresco", uno show quotidiano preserale in diretta per Rai Uno.
Nel 1982 presenta "Forte Fortissimo", altro preserale in diretta su Rai Uno. L'anno dopo è di nuovo in video come attrice nello sceneggiato di Rai Uno "Skipper" al quale segue la produzione francese "Le Paria", dove recita assieme a Charles Aznavour. Salvatore Nocita la chiama per la serie tv "Giorno dopo giorno" (1985, in onda su Rete 4). Poi è la volta di "Serata da Campioni", su Raiuno, mentre su Odeon Tv conduce "X Amore".
Il debutto al cinema arriva nel 1984 con "Erba Selvatica", per la regia di Franco Campigotto. Nel 1986 recita in "Blues metropolitano" (di Salvatore Piscicelli, con Marina Suma e Ida Di Benedetto).
Nel 1990 è impegnata in "Vogliamoci troppo bene" di Francesco Salvi. Il 1995 vede Barbara D'Urso protagonista al cinema al fianco di Renato Pozzetto, nel film "Mollo Tutto"; è poi coprotagonista in "Romanzo di un giovane povero", di Ettore Scola. Sempre sul grande schermo nel 1999 è protagonista del film drammatico di Nicola De Rinaldo dal titolo "Il manoscritto di Van Hecken"; partecipa poi al film "Tutti gli uomini del deficiente", della Giallappa's Band
Tra i lavori più importanti a teatro di questo periodo ricordiamo "Appuntamento d'amore" (1993, regia di Pino Passalacqua).
In televisione Nel 1995 è la padrona di casa di "Agenzia" (su Rete 4), poi nella stagione successiva Barbara D'Urso è scelta da Michele Guardì per condurre al fianco di Tiberio Timperi "In Famiglia", su Rai Due. Nel 1997 è la protagonista della fortunata serie televisiva "Dottoressa Giò", in onda su Canale 5.
L'anno successivo Barbara è nuovamente impegnata su Rete 4 come attrice nel seguito "Dottoressa Giò 2", ma anche come conduttrice del "Festival della Canzone Napoletana". Nel 1999 partecipa alla fiction di Rai Uno "Le ragazze di piazza di Spagna".
Nel 2000 è co-protagonista, recitando un insolito (almeno in tv) ruolo drammatico, in "Donne di mafia", su Raidue. Nel 2001 interpreta ancora un ruolo drammatico in "Una donna scomoda", in onda su Raidue. L'anno seguente si cimenta come protagonista nella sitcom "Ugo" di Canale 5, accanto a Marco Columbro; partecipa inoltre alla serie "Lo zio d'America", al fianco di Christian De Sica.
Tra il 1999 e il 2001 è impegnata a teatro come protagonista al fianco di Enrico Montesano, nel musical "...E menomale che c'è Maria", di Pietro Garinei.
Nell'estate 2002 interpretato "Lisistrata", per la regia di Walter Manfrè. Nel 2003 conduce la terza edizione del fortunato reality di Canale 5 "Grande Fratello". Torna al cinema con il film "Per Giusto Omicidio" (regia di Diego Febbraro), mentre in tv recita sui set di "Orgoglio" (Rai Uno) e "Rocco" (Canale 5).
Le vengono affidate anche le successivie (quarta e quinta) edizioni del "Grande Fratello". Nel 2005 conduce un nuovo reality, "La Fattoria".
Torna poi alla fiction come protagonista di "Ricomincio da me" (regia di Rossella Izzo, con Stefania Sandrelli, Ricky Tognazzi, Arnaldo Foè).
A settembre 2006 conduce per la prima serata di Canale 5, lo show "Reality Circus". A marzo 2007 è alla guida di "Uno, Due, Tre, Stalla".
Torna a teatro nel 2007 con la commedia "Il Letto ovale", diretto da Gino Landi, con John Chapman e Ray Cooney.
Nel 2008, insieme al giornalista Claudio Brachino, conduce il programma quotidiano "Mattinocinque". Nel 2009 lascerà la striscia mattutina per condurre quella pomeridiana di "Pomeriggio Cinque". E' conduttrice inoltre de "Lo show dei record", spettacolo televisivo dedicato al Guinness dei primati.
Nel 2009 le viene affidato il contenitore domenicale "Domenica Cinque" con un numeroso cast.
La vita sentimentale di Barbara D'Urso è balzata agli onori delle cronache rosa diverse volte negli anni. Ha avuto una relazione con il cantante Memo Remigi (di 19 anni più grande di lei), flirt con Miguel Bosè e con Vasco Rossi (il quale le avrebbe dedicato alcune canzoni, tra le quali "Brava" e "Incredibile romantica"). Durante gli anni '80 conosce l'imprenditore e produttore Mauro Berardi, dal quale avrà due figli, Gianmauro ed Emanuele: la coppia si separerà nel 1993. Nel 2000 il suo compagno è il coreografo Michele Carfora (di 12 anni più giovane): i due si uniscono in matrimonio nel 2002 per poi separarsi nel 2006. Nel 2008 ha una relazione con l'ex calciatore (ed ex marito di Simona Ventura) Stefano Bettarini.
Tra i programmi futuri c'è quello di recitare nel musical "Mamma mia", nel ruolo protagonista che sul grande schermo è stato di Meryl Streep.
Nella stagione 2013-2014 conduce, per la sesta stagione consecutiva, Pomeriggio Cinque e, per la seconda stagione consecutiva, Domenica Live ottenendo un aumento degli ascolti in entrambi i programmi consentendo così a Canale 5 di superare Rai 1 negli ascolti; nello stesso periodo pubblica, con Mondadori, il libro Ti si legge in faccia - I segreti del linguaggio del corpo che ti cambieranno la vita. Nella stagione 2014-2015 la d'Urso è al timone di Pomeriggio Cinque per la settima stagione consecutiva e di Domenica Live per la terza edizione consecutiva (record del 16% di share in media contro il 14% di Domenica In condotto da Paola Perego). Alla fine dell'anno pubblica il libro Se lo desideri accade, sempre per Mondadori. La stagione 2015-2016 la vede impegnata nell'ottava edizione di Pomeriggio Cinque (in onda dal 31 agosto 2015) e nella quarta edizione di Domenica Live (dal 27 settembre). Nel 2016 pubblica un nuovo libro per la Mondadori, Quanti anni mi dai? I miei segreti per essere bella sempre. Nella stagione 2016-2017 è alla guida della nona edizione di Pomeriggio cinque e della quinta edizione di Domenica Live.


UNA SUA FRASE
"Sì, sono separata e negli ultimi quindici anni i miei figli sono cresciuti con un cartello appeso in camera con scritto: se mamma non lavora non si mangia."

Personaggio famoso nato oggi

Aleksandr Puskin


(Costante irrequietezza)
Aleksandr Sergeevic Puskin nasce a Mosca il 6 giugno 1799.
UNA SUA FRASE
"La donna crede irresistibile lo sguardo languido, ma se la stessa cosa del ridere pensasse, certo, sarebbe tutta sorrisi."

Leggi tutto...

Storie di ordinaria BlogMania

ElencoBlog.net

Follow Us On Twitter - Image

Almanacco

Il Sole sorge alle 07:03 e tramonta alle 16:47
Il nome..
Leggi tutto...

I consigli quotidiani della Luna

Il Sole è nel segno del Sagittario, la Luna è calante in Vergine. Questo giorno gestisce l'energia d’amore, di gentilezza e di saggezza.

Leggi tutto...

Per chi è nato oggi

Caratteristiche e il dono dell' Angelo custode di chi è nato oggi.
.. la natura ti ha regalato numerose doti: bellezza, fascino, vivacità e curiosità intellettuale, diplomazia e facilità di relazione. Grazie a queste caratteristiche non incontri difficoltà nella..
Leggi tutto...

Astro notizie

Nettuno ritorna diretto.. la forza che pensa e riflette..

Nettuno aveva iniziato a camminare all’indietro, e ora, il 24 novembre (così come avvenne lo scorso 22 novembre 2017), Nettuno, il pianeta delle illusioni e della dissoluzione, dell’amore universale e della pigrizia cronica, torna ad essere diretto..

Leggi tutto...

Lo zodiaco a tavola

 TORTA CON DECORI DI PASTA DI ZUCCHEROLA LUNA DEL WEEKEND.. CONSIGLIA

TORTA CON DECORI DI PASTA DI ZUCCHERO

Dite la verità.. non è bellissima questa torta? Perchè non provarla allora per il vicino Natale?

Leggi tutto...