Crea sito

Percorso

Sei qui: Home Almanacco di Lilith Personaggio famoso nato oggi Domenica 17 Maggio- 1

Domenica 17 Maggio- 1

Isabella d'Este

Isabella d'Este nasce a Ferrara il 17 maggio 1474 da una nobile famiglia: il padre è Ercole I d'Este, mentre la madre è Eleonora d'Aragona, una delle figlie del re di Napoli Ferdinando I e di Isabella di Clermont. La giovane Isabella riceve un'educazione umanistica grazie ai suoi insegnanti, tra cui si ricordano Nicolò Cosmico e Jacopo Gallino. Isabella in giovane età è molto acculturata e intelligente, intrattiene molte corrispondenze epistolari nella città di Mantova e colleziona sculture in stile romano e moderno.
Il 12 febbraio 1490 sposa Francesco II, figlio di Federico I Gonzaga, il marchese di Mantova. E' stata promessa sposa al giovane il 28 maggio di dieci anni prima in seguito a un accordo stipulato tra la famiglia estense e la famiglia dei Gonzaga. In quel periodo è ancora una bambina, mentre Francesco II Gonzaga non ha ancora compiuto quattordici anni. Il matrimonio viene celebrato per rafforzare l'alleanza tra la famiglia Este e la famiglia Gonzaga. Dopo il matrimonio con il giovane Gonzaga, Isabella giunge a Mantova il 14 febbraio 1490, dove viene accolta calorosamente dagli abitanti della città, che rimangono colpiti dal suo portamento garbato e raffinato.
La marchesa inizia a invitare a corte molti intellettuali e artisti dell'epoca rinascimentale, tra cui si ricordano: Leonardo da Vinci, Mantegna, il Perugino, il Correggio, Ludovico Ariosto, il musicista Tromboncino, il musicista Cara, Tiziano, Raffaello.
Il suo portamento cordiale e leggiadro non passa inosservato a corte. Molti artisti decorano per lei i suoi appartamenti, ma in particolar modo la Grotta e lo studiolo. Isabella d'Este è amante dei gioielli e, avendo buon gusto nel vestirsi, è considerata come un modello e come un punto di riferimento nel mondo occidentale dell'epoca rinascimentale.
Con il suo stile impeccabile incarna la perfezione e la bellezza così da essere considerata la "Prima donna" del Rinascimento italiano. Con i suoi modi di fare cordiali riesce a stringere forti legami d'amicizia con duchi, principi, re, artisti, musicisti, poeti e studiosi.
Ma Isabella d'Este è anche musicista, non solo una grande intellettuale. La marchesa di Mantova sfrutta anche le sue innumerevoli qualità in ambito politico, in particolar modo nei momenti in cui il marito è assente per svariati motivi. La dote che la contraddistingue è la grande diplomazia che utilizza per condurre gli affari politici. Con grande coraggio, ad esempio, prende le redini del potere quando il marito Francesco II è prigioniero a Venezia per lungo tempo. E' questo un periodo molto difficile e Isabella lo supera con grande forza e abilità politica. Nel 1519 muore Francesco II Gonzaga e Isabella governa il marchesato come reggente del figlio Federico, ancora minorenne.
Sotto la sua reggenza politica Mantova viene elevata da marchesato a ducato, ottenendo una posizione di grande prestigio in Italia. Inoltre riesce ad avviare delle trattative politiche con il temuto cardinale e arcivescovo Cesare Borgia per riavere il Cupido realizzato da Michelangelo, rubato dal Borgia in occasione della presa del ducato di Urbino; la presa del ducato avviene nel 1502 ai danni di Guidobaldo di Montefeltro e della consorte Elisabetta Gonzaga.
Isabella, dopo essere riuscita nell'intento di far diventare Mantova un ducato, riesce a far diventare Ercole, uno dei suoi sette figli, cardinale. Dopo aver condotto con grande abilità gli affari politici dei possedimenti territoriali della sua famiglia è costretta a lasciare la città per una decisione politica presa dal figlio Federico che controlla ormai da solo il ducato di Mantova.
Si rifugia così a Roma nonostante i disordini politici che si verificano in seno alla città controllata dal papa. Nel 1527 è protagonista del sacco di Roma ed è circondata dai cardinali legati al papa Clemente VII, che la vogliono rendere prigioniera. In questa circostanza però riesce a scappare per rifugiarsi nel proprio palazzo, all'interno del quale offre ospitalità a circa duemila persone. Ancora una volta, facendo uso della sua abilità diplomatica e della sua intelligenza, riesce a non far occupare il suo palazzo e a non farlo saccheggiare.
Dopo essere tornata a Mantova, risolve i problemi causati dal figlio Federico.
Isabella d'Este muore il 13 febbraio 1539 all'età di sessantaquattro anni; viene sepolta a Mantova, nella Chiesa di San Francesco.

UNA SUA FRASE
"Né con speranza né con paura. "

Personaggio famoso nato oggi

Aleksandr Puskin


(Costante irrequietezza)
Aleksandr Sergeevic Puskin nasce a Mosca il 6 giugno 1799.
UNA SUA FRASE
"La donna crede irresistibile lo sguardo languido, ma se la stessa cosa del ridere pensasse, certo, sarebbe tutta sorrisi."

Leggi tutto...

Storie di ordinaria BlogMania

ElencoBlog.net

Follow Us On Twitter - Image

Almanacco

Il Sole sorge alle 07:03 e tramonta alle 16:47
Il nome..
Leggi tutto...

I consigli quotidiani della Luna

Il Sole è nel segno del Sagittario, la Luna è calante in Vergine. Questo giorno gestisce l'energia d’amore, di gentilezza e di saggezza.

Leggi tutto...

Per chi è nato oggi

Caratteristiche e il dono dell' Angelo custode di chi è nato oggi.
.. la natura ti ha regalato numerose doti: bellezza, fascino, vivacità e curiosità intellettuale, diplomazia e facilità di relazione. Grazie a queste caratteristiche non incontri difficoltà nella..
Leggi tutto...

Astro notizie

Nettuno ritorna diretto.. la forza che pensa e riflette..

Nettuno aveva iniziato a camminare all’indietro, e ora, il 24 novembre (così come avvenne lo scorso 22 novembre 2017), Nettuno, il pianeta delle illusioni e della dissoluzione, dell’amore universale e della pigrizia cronica, torna ad essere diretto..

Leggi tutto...

Lo zodiaco a tavola

 TORTA CON DECORI DI PASTA DI ZUCCHEROLA LUNA DEL WEEKEND.. CONSIGLIA

TORTA CON DECORI DI PASTA DI ZUCCHERO

Dite la verità.. non è bellissima questa torta? Perchè non provarla allora per il vicino Natale?

Leggi tutto...